Vladimir Putin accusa la Turchia di finanziare i jihadisti!

Nel corso degli ultimi mesi vi sono stati diversi avvenimenti che hanno portato ad uno sconvolgimento degli equilibri che reggevano la nostra Terra dal punto di vista politico. Durante tutto il periodo estivo le forze armate dell'ISIS si sono date alla distruzione e alla conquista vera e propria della capitale siriana.

Quasi un mese fa, poi, si sono resi protagonisti degli attacchi terroristici nella capitale francese, Parigi, in cui hanno perso la vita oltre 120 persone innocenti. In quel momento, diventando la situazione insostenibile, il presidente Hollande e il presidente russo Valdimir Putin decisero di dare il via ai bombardamenti su Raqqa, ritenuta la roccaforte dell'ISIS.

E' notizia di poche settimane fa l'abbattimento dell'aereo russo da parte dei caccia della Turchia: la storia è davvero incredibile. L'aereo russo, infatti, transitò per soli 15 secondi nello spazio aereo della Turchia, commettendo un errore grossolano. L'abbattimento dello stesso è stato visto da Putin come una vera e propria azione militare di contrasto alle azioni russe in Medio-Oriente.

In questa intervista lo stesso Putin oltre ad affermare che gli USA sono d'accordo con la strategia della Turchia, afferma anche qualcosa di veramente incredibile: sarebbe la stessa Turchia, unitamente proprio agli Stati Uniti d'America, a finanziare i jihadisti dell'ISIS e a permettere azioni distruttive come quelle verificatesi in questi ultimi mesi del 2015!
Autore V2793
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!