Virginia: Esplode Razzo Nasa Diretto Alla Stazione Spaziale Iss

Un razzo Antares della Nasa, carico di rifornimenti di cibo e apparecchiature varie e diretto alla stazione spaziale ISS è esploso pochi minuti dopo il lancio dalla base di Wallops Island. Una incredibile e spettacolare esplosione anche se si può dire che sono un mucchio di dollari che se ne vanno in fumo, un costoso spettacolo inaspettato.

Il razzo è esploso pochissimi secondi dopo il conto alla rovescia, causando la distruzione del carico trasportato al suo interno e enormi danni ai terreni adiacenti alla base. Secondo gli esperti il missile era stato controllato diverse volte, come da prassi prima del lancio, e non riportava nessun problema. Per fortuna a bordo non c'era equipaggio, ma solo viveri e strumenti che sarebbero serviti ai sei astronauti attualmente a bordo della stazione spaziale.

Le fiamme dell'esplosione visibili fino a diversi chilometri dalla base hanno continuato e svilupparsi per diverso tempo dopo l'esplosione del razzo alimentando paura e lo sgomento. Nei prossimi giorni il mezzo e tutti i resti passeranno al vaglio di una task force di esperti che ne stabiliranno le cause, eventuali difetti o malfunzionamenti che ne hanno determinato l'infausta fine.

Questi razzi infatti hanno subito uno sviluppo costante che dal 2013 ad oggi ne hanno migliorato le funzionalità e la sicurezza al fine di evitare episodi come questo. Fondamentale è quindi sapere il perché di questa esplosione, ottenendo quante più informazioni possibili.
Autore farmame
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!