Urbino: Sgarbi contro l'albero di Natale!

Quando si parla di Vittorio Sgarbi c'è sempre di mezzo una polemica, in questa occasione si parla di un argomento tutto natalizio, ossia dell'albero di Natale esposto in una piazza di Urbino. In questo video ascolterete alcune notizie in merito e le reazioni del diretto interessato. Vittorio Sgarbi è l'assessore alla Cultura e alla Rivoluzione del Comune di Urbino, l'uomo dopo l'esposizione dell'albero ha minacciato di dimettersi.

Il politico nella sua pagina ufficiale di Facebook considera quell'oggetto una inutile bruttura immorale. L'albero si trova al centro della Piazza della Repubblica è ricopre l'antica fontana del '900, a quel punto Sgarbi non ci ha visto più dalla rabbia e ha reagito in questo modo. Si tratta di una struttura di metallo e vetro a forma di piramide con una base ottagonale ed è decorata con alcune lastre in bassorilievo, l'opera è stata realizzata dallo scultore locale Ermes Ottaviani.

Sgarbi a questo punto non tollera la presenza di questa "opera" obbligando di togliere immediatamente albero e tendone altrimenti le sue dimissioni saranno ufficiali, inoltre afferma che si tratta di un'opera abusiva visto che il centro storico di Urbino è sottoposto a vincolo integrale. Immediatamente sul web sono apparse le sue dichiarazioni aprendo un vero e proprio dibattito, i pareri delle persone sono contrastanti, alcuni sono d'accordo con l'assessore mentre altri contrari.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!