Sydney New Year's Eve 2017 - Fuochi d'artificio

Mancano ormai pochissime ore alla fine dei dodici mesi di questo 2016, che si appresta a lasciare spazio ad un nuovo anno con l'augurio che possa essere migliore di quello appena passato. Come sempre, tra i primi a brindare a Capodanno vi sono gli australiani ed i neozelandesi che, per questioni di fuso orario, hanno già girato il calendario sulla pagina che recita "Gennaio 2017".

In questo video possiamo ammirare gli spettacolari fuochi pirotecnici della città australiana di Sydney, che ha festeggiato l'arrivo del nuovo anno con ben dieci ore di anticipo rispetto all'Italia, ovvero quando nel BelPaese erano le 14:00 del 31 dicembre 2016. Come sempre in questi casi la scenografia offerta dalla città di Sydney è stupenda, ed i fuochi utilizzati per festeggiare l'arrivo del 2017 sono a dir poco spettacolari. 

In realtà gli abitanti di Australia e Nuova Zelanda non sono esattamente i primi a festeggiare il Capodanno. A tenere questo primato sono gli abitanti della piccola Isola Christmas, una delle tante isole dell'Oceano Pacifico. In seguito tocca a Nuova Zelanda, Australia, continente asiatico, Europa ed Africa fino a giungere in Nord e Sud America. Gli ultimi a brindare all'arrivo del nuovo anno sono gli abitanti dell'arcipelago delle Samoa Americane, sempre nel Pacifico. 

In ogni caso, a qualunque latitudine, l'augurio è sempre lo stesso: che il 2017 sia un anno di grande prosperità!

Autore vdc1985
Vota questo articolo
Avvia
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!