Strage in Tunisia, attentato a Sousse: una trentina di morti

Attentato a Tunisi, tantissimi morti sulla spiaggia tra cui molti turisti europei. L'assalto è stato condotto da due terroristi, uno dei quali sarebbe morto ucciso dalla polizia. Un impiegato dell'Hotel ha raccontato che uno dei terroristi era vestito da turista per non farsi notare subito. L'attentato sarebbe stato rivendicato dall'Isis, i morti per ora sarebbero 37 mentre e i feriti 36 tra cui 4 in condizioni gravissime. La situazione è stata veramente tragica, un turista racconta di essere riuscito a prendere i figli giusto in tempo per metterli in salvo, prima che i malviventi iniziassero a far esplodere colpi di arma da fuoco. Hanno sparato all'impazzata colpendo nello stesso istante i turisti di quattro Hotel e di nazionalità diverse. Tutto il mondo è rimasto indignato di fronte a tanta violenza, nessuno avrebbe mai pensato a qualcosa del genere. Sarebbe ora di prendere dei seri provvedimenti e di non lasciare impuniti gli autori di questo tragico e violento evento.
Autore jacqueline
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

america sotto shock dopo le dichiarazioni di lukaschenko!

america sotto shock dopo le dichiarazioni di lukaschenko!

Aljaksandr Lukashenko è un politico bielorusso, presidente delle stes...
medicina fai da te, un italiano su 4 si cura senza sentire il medico!

medicina fai da te, un italiano su 4 si cura senza sentire il medico!

Non tutti credono alle medicine, alcune persone credono che esse facci...
amalfi: vedute spettacolari con drone

amalfi: vedute spettacolari con drone

In questo bel video, possiamo vedere delle stupende riprese fatte con ...
attenzione! prelievo forzoso sui nostri conti correnti.

attenzione! prelievo forzoso sui nostri conti correnti.

Il tanto temuto "bail in" è stato approvato dalla Camera in data 06/0...
scuola, le maestre protestano:"in cinquemila a rischio licenziamento"

scuola, le maestre protestano:"in cinquemila a rischio licenziamento"

E' uno dei temi che è balzato sulle testate giornalistiche più famos...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!