Spara ai rapinatori: indagato per eccesso di legittima difesa

Succede a Casal Palocco: un tabaccaio spara con la sua pistola i rapinatori che stanno scappando con l'incasso della giornata. Dopo un furto di 28mila euro Maurizio Pontillo ha estratto l'arma e ha sparato due colpi per intimidire i due uomini.
Secondo una prima ricostruzione il tabaccaio stava ritornando a casa in macchina. Era fermo a un semaforo quando i due banditi si sono avvicinati e hanno aperto l'auto. L'uomo ha estratto la sua pistola, regolarmente detenuta e ha sparato verso i suoi carnefici. Non ci sono stati feriti perchè, in base a ciò che Pontillo afferma, egli voleva solo intimidire gli uomini.
Adesso l'uomo è indagato per eccesso di legittima difesa, ma Maurizio Pontillo si reputa tranquillo: l'ex guardia giurata ha affermato che i suoi clienti si complimentano con lui, perchè Casal Palocco è considerato un luogo in cui non vi è più sicurezza. I cittadini, infatti, si lamentano per i continui furti in casa e rapine in strada.
Autore Alessandra
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

slovenia: al via la costruzione del "muro" al confine con la croazia!

slovenia: al via la costruzione del "muro" al confine con la croazia!

Negli ultimi giorni una notizia sta girando in tutto il mondo e sta la...
la verità sull'aggressione di brumotti

la verità sull'aggressione di brumotti

Vittorio Brumotti torna nuovamente a parlare sull'aggressione di c...
il racconto degli abitanti di kunduz fuggiti dai talebani

il racconto degli abitanti di kunduz fuggiti dai talebani

Molti di noi conoscono le difficili condizioni di vita in cui sono cos...
stamperia clandestina: trovati 9 milioni di euro pronti all'utilizzo!

stamperia clandestina: trovati 9 milioni di euro pronti all'utilizzo!

È l'ennesima notizia che molti di noi non vorrebbero sentire, ma che ...
profughi: il business dell'accoglienza

profughi: il business dell'accoglienza

I media non fanno che parlare d'altro: milioni di profughi, ogni giorn...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!