Senatore Pepe: “Da pazzi vaccinare i neonati di 3 mesi”!

Quello dei vaccini è uno dei temi maggiormente affrontati nel corso degli ultimi anni ma, soprattutto, nel corso dell’ultimo periodo. Il Ministero della Sanità ha spinto e sta spingendo sia gli anziani che i bambini ad effettuare tutti i vaccini di cui gli stessi hanno bisogno, mentre nella comunità sta prendendo sempre più piede l’idea secondo la quale i vaccini stessi possano essere dannosi per l’organismo.

Le prove che riguardano questa tesi ci sono davvero tutte: il Professore Stefano Montanari ha condotto diverse indagini in laboratorio per analizzare la composizione di circa 24 vaccini che vengono e verranno somministrati. I suoi risultati, oltre che essere sconvolgenti ci fanno anche riflettere sull’efficacia comprovata o meno degli stessi: questi vaccini conterrebbero delle particelle di metalli pesanti al loro interno che metterebbero a rischio chiunque ne usufruisca e chiunque venga vaccinato. Di tutto questo, ovviamente, non ne hanno parlato nei notiziari e sui giornali, spingendo per portare la popolazione al vaccino.

Eppure questo problema è stato ampiamente discusso anche nel Parlamento. Proprio in questo video il Senatore Bartolomeo Pepe mette in evidenza il nocciolo della questione, affermando che non c’è nessuna chiarezza a riguardo e che è davvero da pazzi e da sconsiderati andare a vaccinare i neonati di soli 3 mesi di vita. Chi ci assicura che i vaccini non facciano male?
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!