Scoperta una stella che mangia i suoi pianeti.

L'uomo da millenni osserva il cielo chiedendosi cosa ci sia in quella realtà lontana, e quali segreti sia nascosti nelle lontane ed aliene terre, appartenenti a sistemi solari talmente lontani che non riusciremo mai a raggiungere, per via della loro lontananza impercorribile.

Nell'universo ci sono miliardi di stelle come il nostro Sole, pari ad esso per colore e grandezza, che sui loro pianeti potrebbero ospitare delle forme di vita aliene.

Gli studiosi di tutto il mondo sono intenti a trovare questi pianeti potenzialmente abitabili, che hanno, o che potrebbero sviluppare in futuro, le condizione necessarie alla nascita della vita, almeno per come la intendiamo noi.

Nel corso della loro ricerca, spesso e volentieri si imbattono in fenomeni che superano persino la nostra immaginazione!

Questo è il caso di una stella simile al nostro Sole, che però anzi che riscaldare amorevolmente i suoi corpi celesti, gli divora!

Stiamo parlando della HIP 68468, distante da noi solo (relativamente poco, se paragotana alle altre stelle) 300 anni luce.

Questo sistema solare è stato scoperto in Brasile, ed è luogo di un fenomeno catastrofico, ma anche molto affascinante: la stella del sistema divora i proprio pianeti. Sicuramente uno è stato già distrutto, e gli altri sono sulla strada verso quella stessa fine.

Ad oggi ci sono due pianeti ancora orbitanti attorno alla HIP 68468: un gigante gassoso ed una super terra (un pianeta roccioso, come il nostro, ma assai più grande).

Autore Karolina
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!