Romina Power donna coraggio: parla di scie chimiche e auto-attentati USA

Che Romina Power sia una donna senza peli sulla lingua non era un mistero, ma Domenica 1 Novembre 2015 ci ha dimostrato d'avere un ammirevole coraggio nel trattare in diretta TV temi scottanti come la diffusione massiccia di scie chimiche, le trivellazioni violente e gli auto-attentati Americani.

In questo video vediamo nei suoi occhi la voglia di far conoscere agli Italiani delle verità che di solito i mass-media censurano volutamente, per non trovarsi ad avere ripercussioni dai poteri alti. E lei, così, senza pensarci due volte, consapevole di star affrontando un argomento "tabù" si apre a delle dichiarazioni che hanno scioccato ed incuriosito allo stesso tempo gli spettatori. Una donna da ammirare insomma, una donna che vuole mettere in atto la libertà di parola.

Lei, Americana di nascita, ha vissuto l'America in tutte le sue sfaccettature, e in un momento di sfogo non ci pensa due volte a dire come la sua America sia uno degli Stati più violenti esistenti, definendola "estremamente violenta", ribadendo come la polizia stessa sia addestrata alla violenza contro i civili, specie nei casi di ribellione. L'illusione del "sogno Americano", una realtà che i media non mostreranno mai, lei vuole parlarne col suo pubblico, nella speranza di un risveglio globale.

Romina con la tristezza nel cuore confessa che in California le scie chimiche sono triplicate e l'aria è sempre più un cumulo di veleni, le accanite trivellazioni alla ricerca di gas e petrolio causano terremoti e danni di vario tipo alla natura. Non possiamo che ringraziare Romina che con serietà e coraggio da vendere ha parlato davanti a milioni d'italiani di argomenti solitamente censurati.
Autore Strega
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!