Roma: la stazione Termini è in mano a bande di scippatrici

Roma. Quello che avviene ormai da troppi anni, nell'indifferenza totale di tutte le istituzioni, all'interno delle stazioni turistiche della metropolitana romana è qualcosa di veramente clamoroso. Ogni giorno bande di giovani scippatrici passano le giornate a scorrazzare in su e in giù nei treni, pronte a scippare il malcapitato turista e/o anziano di turno. Bande di 4-5 ladre che si muovono tra le stazioni della metro indisturbate, eppure ormai tutti le conoscono, i romani le identificano a colpo d'occhio. Questo video è stato realizzato da un lettore del blog antidegrado "Roma fa schifo", che da anni documenta episodi incresciosi, grazie alle testimonianze degli utenti. Decine e decine di scippi ogni giorno, falsi "aiutanti" che poi esigono mance di 20 euro per trasportare i bagagli, estorsioni alla macchina che emette i ticket, scippi e taccheggi. Questo è quanto offre ai turisti la capitale italiana, un luogo meraviglioso abbandonato al degrado e alla mercé di queste ladruncole, che nella maggioranza dei casi sono pluridenunciate, ma evidentemente l'inadeguatezza delle leggi e l'indifferenza, permette loro di andare avanti indisturbate...

Nel video si vedono le ladruncole in azione, che cercano di mescolarsi ai turisti. Quando scoprono di essere riprese tentano addirittura di sottrarre il cellulare, e poi scappano correndo, padrone della situazione e sicure della loro impunità.
Autore veritanwo
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!