Riforma scuola: Renzi spiega i punti principali!

Da alcune settimane il decreto della Riforma della scuola è divenuta legge, ma a distanza di mesi non si placano le proteste. In questa riforma sono racchiuse il nodo delle nuove assunzioni, ma anche il ruolo che deve ricoprire il preside di una scuola, le formazioni di alcuni professori, le detrazioni fiscali per le famiglie, il 5 per mille e tanto altro. In questo video il Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi spiegherà passo passo i punti principali della riforma della scuola.
1. Mai più precari nella scuola, la nuova legge prevede delle nuove assunzioni.
2. Dal 2016 si entra solo per concorso, ossia non si terrà conto più delle graduatorie ma solo grazie ai risultati del concorso stesso.
3. Basta supplenze, non ci saranno più insegnati senza cattedra e saranno impiegati a tempo pieno.
4. La scuola fa carriera e merito, ci saranno aumenti nella busta paga.
5. La scuola si aggiorna, la scuola continua ad essere obbligatoria e verranno valorizzati i docenti più meritevoli.
Gli altri sei punti principali sono: scuola di vetro, dati e profili online; sblocca scuola; la scuola digitale; cultura in corpore sano; le nuove alfabetizzazioni; la scuola è fondata sul lavoro; la scuola per tutti, tutti per la scuola. Guardate attentamente il video per scoprire gli altri punti della riforma.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!