Renzi- Italia candidata alle Olimpiadi 2024

In questo breve filmato il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, durante la consegna dei Collari d'Oro 2014 al Coni, annuncia che l'Italia si candiderà come paese ospitante alle prossime Olimpiadi del 2024. La città prescelta è la Capitale, ovvero Roma. Il premier annuncia che il Governo a stretto contatto col Coni, creeranno dei progetti validi in modo che la candidatura venga accettata immediatamente. Inoltre il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha annunciato che non verrà coinvolta solamente la Capitale, ma anche il territorio circostante. La dichiarazione di Renzi ha avuto molte ripercussioni nel mondo della politica italiana, alcuni esponenti sono a favore, altri hanno dato parere negativo, come Matteo Salvini della Lega Nord. Ma il cammino è lungo affinché il sogno di avere le Olimpiadi in Italia dopo 55 anni si realizzi, ma Renzi assicura che ci metterà tutto il suo impegno.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

"questo battesimo è di cosa nostra"

"questo battesimo è di cosa nostra"

Tutti ricorderemo lo scalpore che ha fatto il Funerale Casamonica a Ro...
nasce in germania l’università per i rifugiati!

nasce in germania l’università per i rifugiati!

Nel corso degli ultimi 3 mesi abbiamo assistito ad un’ondata migrato...
grecia: gli autobus senza conducenti di trikala!

grecia: gli autobus senza conducenti di trikala!

Negli ultimi mesi molti hanno seguito attentamente la situazione greca...
clamoroso lapsus di hollande sull'attacco a parigi

clamoroso lapsus di hollande sull'attacco a parigi

Un clamoroso Lapsus del Presidente Francese Hollande circa gli attacch...
la lecciso confessa: "io ed al bano non viviamo più insieme"

la lecciso confessa: "io ed al bano non viviamo più insieme"

In questo video le parole di Loredana Lecciso sconvolgono parecchio tu...
questo vulcano italiano potrebbe eruttare

questo vulcano italiano potrebbe eruttare

In Italia sono ben note le eruzioni del vulcano Etna in Sicilia, ma è...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!