Profughi: il business dell'accoglienza

I media non fanno che parlare d'altro: milioni di profughi, ogni giorno, sbarcano nel nostro Paese. Sono persone in cerca di
un'aspettativa di vita migliore che pongono la loro fiducia nell'Europa.
Ma, in realtà, perché accogliamo i profughi?
Ciò che non tutti sanno, e che l'Europa cerca di nascondere a tutti i costi, è che dietro l'accoglienza dei profughi c'è un vero e proprio business! Certo, ospitare immigrati in un Paese comporta dei costi, ma sicuramente ci sono anche dei guadagni.
Soprattutto dopo le ultime direttive dell'Unione Europea, molti altri stati hanno deciso di alleviare il peso dell'immigrazione in Italia. Atto di solidarietà o di business?
Basta fare qualche piccolo calcolo e riflettere sulle cifre: seimila euro per immigrato andranno a quei Paesi, in testa la Germania, che accoglieranno sul loro suolo i profughi che sono arrivati in Italia e in Grecia. Cinquecento euro a persona verranno dati, invece, per il trasferimento, a quegli Stati che "si alleggeriranno" del numero degli immigrati.
Autore Alessandra
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

la camera sfida obama: niente immigrati iracheni o siriani in usa!

la camera sfida obama: niente immigrati iracheni o siriani in usa!

Dopo gli attacchi terroristici del 13 Novembre 2015 a Parigi, tutte le...
anas, le mazzette sono come ciliegie!

anas, le mazzette sono come ciliegie!

L'Anas, l'Azienda Nazionale Autonoma delle Strade è nella bufera dopo...
gli automobilisti italiani sono i più tassati del mondo!

gli automobilisti italiani sono i più tassati del mondo!

Tra tutti gli automobilisti del mondo, quelli italiani sono quelli pi...
brogli alle primarie pd a napoli, continua la polemica

brogli alle primarie pd a napoli, continua la polemica

"Sono disgustato": sono queste in sintesi le parole di Antonio Bassoli...
disabile sotto sfratto: per il comune è solo burocrazia!

disabile sotto sfratto: per il comune è solo burocrazia!

Uno dei temi sempre attuali e in primo piano in diverse discussioni an...
continuano i disordini nella periferia di parigi

continuano i disordini nella periferia di parigi

Non si placano i disordini nella capitale francese dopo la presunta ag...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!