Palermo: parla l'imprenditore che si è ribellato al pizzo!

In questi giorni è stata stilata la classifica annuale dei paesi che hanno un maggior tasso di corruzione: l'Italia è passata dalla posizione 69 alla 61. Non un buon risultato ma si comincia ad intravedere una piccola speranza per la nostra penisola.

Questa speranza viene confermata dalla lotta alla corruzione che viene quotidianamente messa in atto non solo dalle istituzioni ma anche dai privati che cercano di opporsi al pagamento di denaro extra alle organizzazioni mafiose presenti sul nostro territorio. Quello che viene raccontato in questo video è un esempio di vita al quale molti dovrebbero ispirarsi ma che, per un motivo o un altro, fanno fatica a intraprendere.

FanPage ha realizzato una breve intervista ad un'imprenditore di Palermo che conduce da diverso tempo una vera e propria lotta contro la Mafia e gli esponenti della stessa. Michelangelo Balistreri vive ad Aspra, una piccola frazione del comune di Bagheria. Insieme a suo fratello hanno in gestione un'azienda ittica e un museo dedicato alla storia dell'acciuga. Sembra procedere tutto nel verso giusto nella loro vita fin quando Michele riceve una telefonata da parte di qualcuno che richiedeva uno stranissimo prestito.

L'imprenditore sa di cosa si stava parlando, ossia del pagamento del pizzo alla Mafia ma, sin dal primo momento, Michele ha deciso di ribellarsi e di non pagarlo, consapevole, comunque, delle possibili conseguenze!
Autore V2793
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

rom si fingono poveri ma entriamo in casa e guardate cosa troviamo !

rom si fingono poveri ma entriamo in casa e guardate cosa troviamo !

Siamo nella periferia di Roma, in una delle zone più povere, dove è ...
cannabis terapeutica: ecco perché solo poche farmacie la vendono

cannabis terapeutica: ecco perché solo poche farmacie la vendono

Dal 2007 anche in Italia la legge prevede la possibilità di impiegare...
prelevato il dna della presunta denise pipitone!

prelevato il dna della presunta denise pipitone!

La settimana passata nella nota trasmissione investigativa di Rai Tre ...
scampia: amianto in quantità pericolose nel cuore del quartiere!

scampia: amianto in quantità pericolose nel cuore del quartiere!

Scampia è uno dei quartieri italiani con una percentuale davvero elev...
l'anas pulisce i bordi delle strade con i diserbanti chimici!

l'anas pulisce i bordi delle strade con i diserbanti chimici!

L'Anas, Azienda Nazionale Autonoma delle Strade è una società quotat...
incendio ad un deposito giudiziario: la mano della camorra?

incendio ad un deposito giudiziario: la mano della camorra?

Ci troviamo a Giugliano, provincia di Napoli e le immagini che si poss...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!