Padre Zanotelli: "Alfano ci prende in giro, a Napoli lo Stato è assente"

Nell'ultima settimana sono stati 3 gli attentati organizzati dalla Camorra a Napoli. Questa spirale di violenza continua ha spinto le istituzioni a muoversi per cercare di mettere quanto meno ordine nella città campana. Alfano, ministro dell'Interno, ha mandato a Napoli circa 50 carabinieri per contrastare questo fenomeno di violenza. Eppure questi 50 carabinieri sono davvero pochi. Questa la denuncia di Padre Alex Zanotelli, il quale afferma che in un noto quartiere del Napoletano c'è soltanto una scuola media per 70 mila abitanti. In questo modo è molto più semplice che i ragazzini entrano a far parte di quello che è il "business di strada della droga" e che entrino in contatto anche con armi. In occasione del corteo per l'uccisione di un ragazzo di 17 anni è intervenuto anche un residente il quale ha affermato che si spara a qualsiasi ora del giorno e la paura ormai la fa da padrona.
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

la donna più piccola del mondo!

la donna più piccola del mondo!

La donna più piccola del Mondo è Jyoti Amge, una ragazza indiana di ...
come diventare una ragazza alla pari all'estero?

come diventare una ragazza alla pari all'estero?

Come diventare un “Au Pair” o meglio una ragazza alla pari all’e...
la crisi della grecia

la crisi della grecia

Difficile immaginare uno scenario del genere, la Grecia partner dell'U...
la boldrini chiede di togliere il bavaglio ma i partiti non vogliono

la boldrini chiede di togliere il bavaglio ma i partiti non vogliono

Il 23 Settembre 2015, in Parlamento è stata approvata una legge del G...
atene: la risposta violenta dei cittadini

atene: la risposta violenta dei cittadini

La ribellione del popolo è avvenuta nel momento in cui il Parlamento ...
noemi e mengoni: le omelie canore del vescovo di noto staglianò

noemi e mengoni: le omelie canore del vescovo di noto staglianò

Monsignor Antonio Staglianò, calabrese di nascita, dal 2009 è il Ves...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!