Monsanto condannata: agricoltori intossicati dai prodotti!

La Monsanto è, o meglio era, un'azienda leader di mercato per quanto riguarda la produzione di prodotti per l'agricoltura e per il terreno. È famoso proprio l'erbicida che permette di avere un orto in tutta tranquillità senza che nello stesso cresca quell'erba fastidiosa che va tagliata sempre, anche per evitare che possa contaminare i prodotti che andranno sulle nostre tavole.

Eppure, la Corte d'Appello di Lione, in Francia, ha condannato la stessa grande azienda per aver provocato l'intossicazione ad un agricoltore. Ma questa è solo la punta dell'iceberg: nei diversi anni di attività sono stati diversi gli agricoltori che si sono intossicati con i prodotti della Monsanto e, ovviamente, non se ne era mai parlato nei TG o sui giornali.

La battaglia giudiziaria era iniziata ben 8 anni fa e, finalmente, si è giunta ad una conclusione: la Monsanto dovrà risarcire tutti coloro i quali abbiano subito un danno causato dall'utilizzo dell'erbicida e degli altri prodotti! Finalmente la verità è stata svelata e, a distanza di quasi un anno dall'accaduto, la Monsanto stessa ha dovuto versare centinaia di migliaia di euro alle famiglie di tutti gli agricoltori con patologie importanti.

A detta degli stessi familiari, però, non c'è cifra che possa risarcire gli anni di salute e di disabilità ai quali molti sono andati incontro.

Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!