Meluzzi: "Se non si parla di signoraggio, il resto è aria fritta"

Mitico intervento del giornalista Alessandro Meluzzi a "La Gabbia" , che spiazzando tutti, ha parlato di signoraggio bancario in prima serata, affermando che "se non si parla di signoraggio, il resto è aria fritta", accusando Beppe Grillo di conoscere molto bene la questione, ma di aver smesso di parlarne, da quando è diventato il leader del M5s. E ha sicuramente ragione.

Con i suoi 160 deputati, il movimento cinque stelle avrebbe sicuramente la possibilità di incidere, e di portare alla ribalta la questione monetaria, ma ne ha parlato solo sporadicamente, durante feste del M5s o altri eventi provinciali. Senza portare la questione in parlamento, senza affrontarla con la forza che dovrebbe essere rivolta alla "radice del male".

Il signoraggio è una realtà ormai documentata ampiamente, sul quale è presente molta letteratura anche sul web, di autori come gli avvocati Alfonso Luigi Marra e Marco Della Luna. Si potrebbe definire una vera e propria truffa, tuttavia è un tema completamente censurato dai mass media e dall'agenda politica. 

Gli attivisti del M5s, molti dei quali conoscono la questione signoraggio, dovrebbero far pressione sui rappresentanti del Movimento affinché la questione sia inserita tra le priorità del movimento. 

Ci auguriamo che Meluzzi, ma anche altri, affrontino la questione sui media mainstream, per raggiungere le tante persone che non si informano sul web, gli anziani ma non solo.

Autore veritanwo
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!