Legittima difesa, Salvini: "Governo copia male una proposta della Lega"

Matteo Salvini come buona parte del centrodestra è sempre stato schierato a favore della legittima difesa sempre e comunque nel caso in cui un maleintenzionato dovesse introdursi nella proprietà privata altrui.

 

La sua intenzione è quella di far passare il messaggio attraverso il quale chiunque metta in atto azioni tali da creare pericolo, per la persona o i propri cari, potrebbe causare una reazione spropositata ed armata e che questa va considerata sempre legittima.

In effetti ed a dispetto del termine non è mai stato ben chiaro il limite di quando la difesa potesse definirsi legittima.

Il tutto nasce da una percezione per cui la proprietà per quanto di valore non possa valere la vita di un uomo seppur criminale.

Ma da un eccesso si è passati ad un altro e mentre in altre parti del Mondo mozzano le mani se rubi una mela in Italia la parte lesa è stata praticamente quasi sempre il criminale nel caso in cui questi avesse avuto la peggio.

Senza scadere in facili giustizialismi è stata praticamente fisiologica la protesta dei cittadini di fronte a questa sensazione di essere costretti a subire furti, stupri ed omicidi in nome di un presunto buonismo ad oltranza.

Sono 225 i voti favorevoli, 166 contrari e 11 astenuti che accolgono la proposta di legge sulla legittima difesa e quindi approvandola.

Il cittadino quindi potrà difendersi in casa anche sparando, di notte, se dovesse reagire in preda a ‘un grave turbamento' a un assalto ‘violento, con minaccia e inganno', che mettesse a rischio la sua incolumità fisica e quella dei suoi cari.

Il PD decide di togliere "di notte" dal testo soddisfacendo in parte le richieste della Lega di Matteo Salvini, che però aumenta la dose dichiarando che "speriamo che al Senato la maggioranza non introduca gli orari in cui un cittadino possa difendersi legittimamente".

Autore 6tony98
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Il Fatto Quotidiano. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!