Le "sottili" differenze tra trasporti pubblici in Germania e in Italia

Uno dei temi più attuali da mesi in Italia è quello che riguarda i trasporti pubblici. I cittadini italiani chiedono, infatti, che vengano attuate delle riforme a riguardo e che possano essere garantiti sempre più trasporti con autobus, filobus e così via. La situazione, però, non accenna a cambiare e sono tantissimi i disagi che gli italiani vivono ogni giorno: autobus che ormai hanno decine e decine di anni, sempre pieni e con seggiolini che dire scomodi sarebbe poco, biglietti che costano sempre di più a causa dei "furbi" che non pagano e chi più ne ha più ne metta.

Mentre questa è la nostra attuale situazione, gli altri paesi europei come se la passano? Beh, i trasporti pubblici in Germania funzionano davvero molto bene e rappresentano una delle eccellenze della Nazione tedesca. In Francia da poco hanno attuato delle importanti modifiche per rendere i bus più ecologici e, in Grecia hanno addirittura messo in circolo autobus elettrici con delle nette diminuzioni a livello di costo del biglietto. In questo video edito da Labrenedetto XVI, comunque, possiamo andare a vedere quello che è il paragone tra la Germania e l'Italia sul fronte trasporti. Quello che salta subito all'occhio dei più attenti è la mappa con tutte le fermate che vengono effettuate dagli autobus più importanti, per non parlare poi della pulizia degli stessi.

Autore V2793
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!