Le basi militari americane in Italia!

Son passati ormai 70 anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, che per tanti anni ha lasciato un segno indelebile al popolo italiano. Come molti ricordano, durante il periodo della guerra, furono costruite diverse basi americane in italia: la funzione delle basi militari era quella di andare a supportare l'esercito inviato direttamente a combattere in prima linea nelle diverse zone designate.
Da allora queste basi militari esistono ancora e, anzi, vengono adoperate dai marines americani per gli scopi più nascosti e oscuri. Ma la domanda che ci sorge spontanea è: perché queste basi continuano ad esistere sul suolo italiano anche se la guerra ormai è terminata da anni?
E soprattutto chi paga il mantenimento delle stesse sul nostro territorio?
Partendo da questi spunti Diego Fusaro ci espone le sue idee in quella che è una breve intervista ma molto ricca di spunti di riflessione!
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

se ammalarsi diventa un vero e proprio lusso!

se ammalarsi diventa un vero e proprio lusso!

Uno degli argomenti più trattati e dibattuti dell'ultimo periodo ...
i numeri dell'invasione islamica in italia

i numeri dell'invasione islamica in italia

In Italia ad oggi il numero degli immigrati di religione musulmana è ...
auto sui binari travolta da un treno ad alcamo

auto sui binari travolta da un treno ad alcamo

Una leggerezza o una disattenzione nella guida dell'auto ha rischi...
netanyahu chock: "hitler non voleva sterminare gli ebrei”

netanyahu chock: "hitler non voleva sterminare gli ebrei”

Netanyahu Chock è l’attuale premier israeliano che ha fatto molto d...
la tv tace ma putin ha denunciato il 'false flag' avvenuto in siria

la tv tace ma putin ha denunciato il 'false flag' avvenuto in siria

La televisione occidentale ovviamente fa le parti della Nato e di tutt...
un modo alternativo di prendere il treno

un modo alternativo di prendere il treno

Se avete mai preso il treno sicuramente non avete mai visto una immagi...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!