Lavorare ad Amazon tra "blasone" e polemiche...

Dopo le recenti polemiche sulle condizioni lavorative dei dipendenti del colosso Amazon, il fondatore Jeff Bezos interviene difendendo la sua azienda dagli attacchi: emicranie, crisi di pianto, orari sovrumani, dipendenti che si spiano e si controllano l'uno con l'altro sono del tutto estranei alla politica di Amazon, sostiene Bezos.
Le testimonianze di ex operai però aggiungono carne sul fuoco, alimentando sempre di più le polemiche. Essi sostengono come l'allontanamento dal lavoro e lo status di disoccupato sia una condizione migliore rispetto a quella di operaio.
La qualità del servizio offerto da questa azienda è a tutti nota così come la velocità con cui gli acquisti arrivano nelle nostre case.
Politica discriminatoria o meno, Amazon continua ad ampliare l'offerta per i suoi consumatori, introducendo in vendita persino gli alimentari e riuscendo sempre di più ad ottimizzare i tempi di consegna dei suoi prodotti!
Autore francesca
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

matteo renzi ossia l'araba fenice del pd

matteo renzi ossia l'araba fenice del pd

Alla fine Matteo Renzi ha riconquistato una base forse mai persa e lo ...
tagli air france, dirigenti aggrediti dai dipendenti!

tagli air france, dirigenti aggrediti dai dipendenti!

Le compagnie aeree Air-France-Klm non stanno attraversando un buon per...
le basi militari americane in italia!

le basi militari americane in italia!

Son passati ormai 70 anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, ch...
11 settembre: quando la verità viene a galla in diretta!

11 settembre: quando la verità viene a galla in diretta!

Abbiamo visto numerosi video riguardanti la conferma che l'attacco all...
i bambini in prima fila per il diritto all'abitare!

i bambini in prima fila per il diritto all'abitare!

Il diritto ad abitare dovrebbe essere garantito a tutti, indistintamen...
migliaia di migranti a piedi da budapest a vienna.

migliaia di migranti a piedi da budapest a vienna.

Il video mostra una serie d'immagini che ritraggono un gruppo di circa...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!