Laura Boldrini: "Non abbasso la testa, bisogna combattere il bullismo!"

Laura Boldrini, la Presidente della Camera, da anni oggetto di cyberbullismo sui social, ha deciso di dire basta alle violenze verbali che giornalmente riceve tramite facebook e twitter.

Eccola in questo interessante video ospite a "Gazebo Social", dove con pacatezza ci parla della situazione che da anni la vede protagonista di offese irripetibili e sconcezze a sfondo sessuale. Come potete scoltare, Laura Boldrini ci tiene a precisare che le critiche sul suo operato sono ben accette, ciò che condanna sono tutti quei messaggi e commenti di una violenza assurda, dove addirittura le vengono augurati stupri di gruppo e massacri, con tanto di minacce di morte.

I cosiddetti "leoni da tastiera" sono coloro che nascondendosi appunto, dietro un monitor di computer, o dietro ad uno schermo del cellulare o del tablet, sfogano tutta la loro rabbia repressa verso un soggetto, con l'intento, di umiliarlo, metterlo in ridicolo, impaurirlo. Solitamente questi soggetti, tramite un contatto faccia a faccia non riuscirebbero invece ad utilizzare quei termini pesanti, che sentono di potersi permettere grazie alla protezione percepita dal "mondo dei social". Le offese e le minacce a sfondo sessuale, come le intimidazioni, hanno purtroppo portato diversi giovani al suicidio, come nei casi delle ragazze vittime di video ricatti o di ragazzi vittime di bullismo omofobo. Quindi la battaglia di Laura Boldrini vuole essere mirata verso il bullismo in tutte le sue forme.

Come potete vedere nel video che vi alleghiamo la Presidente ci informa su come abbia avvertito i vertici di Facebook per riuscire ad avere al più presto un controllo maggiore sui commenti e sui post pubblicati, poiché quì non si tratta più di libertà di espressione ma di libertà di augurare stupri e morte, di utilizzare facebook e gli altri social come valvola di sfogo per le insoddisfazioni della vita, a discapito del soggetto preso di mira.

La signora Boldrini può essere un esempio per tutte quelle donne e uomini (giovani e non) che non vogliono chinare la testa e subire gravi offese e minacce.

Autore Strega
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube rai. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!