La donna più piccola del Mondo!

La donna più piccola del Mondo è Jyoti Amge, una ragazza indiana di 21 anni divenuta famosa per essere entrata nei Guiness dei Primati perché è alta solamente 63 centimetri. La causa di questa statura è dovuta una anomalia della crescita causata da una malattia rara di cui soffre dalla nascita. La giovane indiana è addirittura più bassa del famosissimo detentore del record maschile, Ping Ping, che è morto qualche anno fa e come lui anche Jyoti ha partecipato come "valletta" d'eccezione alla trasmissione italiana "Guiness World Record". Il sogno di Jyoti è quello di girare il mondo e conoscere tante nuove persone. La malattia che ha non le impedisce di fare una vita normale come quella di tutti gli altri. In questo video vedrete la ragazza insieme alla sua famiglia all'interno della sua abitazione. Jyoti si diverte, scherza e si diletta anche nel dire qualche frase in italiano.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

crisi economica e cause: le balle che vi impediscono di capire

crisi economica e cause: le balle che vi impediscono di capire

In questo video verrà mostrato il motivo per la quale la crisi italia...
matteo renzi: affermiamo un nuovo ordine mondiale!

matteo renzi: affermiamo un nuovo ordine mondiale!

Matteo Renzi è il premier italiano che sta affermando la propria poli...
documentario sulla bufala della teoria dei gender (italiano)

documentario sulla bufala della teoria dei gender (italiano)

Interessante documentario presentato da Harald Eia, famoso comico Norv...
condizionatori si o condizionatori no?

condizionatori si o condizionatori no?

In questi giorni focosi in cui la temperatura è arrivata a sfiorare a...
incredibile: 2pac è ancora vivo?

incredibile: 2pac è ancora vivo?

Il video è una delle poche vere testimonianze che si trovano in rete ...
discarica trovata in area protetta: l'ente del parco non agirà!

discarica trovata in area protetta: l'ente del parco non agirà!

Uno dei temi che è sempre al centro di diversi dibattiti riguarda l'i...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!