L'intervista a Salvatore Settis sul ritorno di Matteo Renzi in politica

Salvatore Settis, archeologo e storico dell'arte, intervistato dal giornalista Giovanni Floris sui recenti avvenimenti riguardanti il centro sinistra italiano.

Particolare attenzione è stata prestata alle esternazioni dell'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che dopo la sconfitta subita in occasione del referendum  del passato novembre sta riorganizzando la sua attività politica "l'abbiamo gia schiacciato con il referendum", ha detto Salvatore Settis ai microfoni di diMartedì. Le questioni affrontate hanno portato a discutere della situazione della democrazia e dei partiti in Italia, con particolare riferimento agli effetti della vittoria del NO.

Si è parlato poi anche di Trump, della credibilità italiana in Europa e di evazione fiscale. Il Professor Settis ha poi posto l'accento sulla peculiarità del sistema attuale, totalmente proiettato al di fuori dell'assemblea parlamentare, anche a causa della difficoltà espressa dalla classe politica nel costruire una legge elettorale adeguata.

Alcune considerazioni riguardano poi la tragedia di rigopiano ed altre tragedie dettate da avvenimenti naturali, con un invito ad una maggiore responsabilità nella costruzione anche in relazione ad un maggior rispetto dell'ambiente, argomento questo, particolarmente caro al Professor Settis, Direttore della Scuola Superiore Normale di Pisa, che ha concluso l'intervista affermando: "La prima prevenzione è la stretta legalità, niente costruzioni abusive specialmente nelle zone ha rischio".

Autore aleksej
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube diMarted. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!