Incendio ad un deposito giudiziario: la mano della Camorra?

Ci troviamo a Giugliano, provincia di Napoli e le immagini che si possono vedere dal video sono davvero incredibili. Nella giornata di ieri, 31 Agosto 2015, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Giugliano sono stati chiamati per un incendio divampato in un deposito auto. Le fiamme sono state domate intorno alle 19 grazie all'azione ben organizzata degli stessi pompieri. Sul posto sono intervenute anche diverse volanti sia della polizia che dei carabinieri, i quali hanno analizzato la scena e si sono fatti fornire diverse indicazioni sulla natura stessa dell'incendio.
La pista che cercano di seguire sembra porti alla Camorra, gruppo mafioso che opera maggiormente nei pressi di Napoli ma che ha uomini in tutto il territorio italiano. Questa sembra essere la pista definitiva, visto che le auto erano tutte inserite in un deposito giudiziario. Intanto la Camorra stessa non ha rivendicato l'incendio e, quindi, si aspettano ulteriori sviluppi.
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

una proposta di legge per combattere lo spreco alimentare!

una proposta di legge per combattere lo spreco alimentare!

EXPO sta per giungere al termine e, in questi ultimi giorni, ha regist...
barnard, "ecco le bugie sull'uscita dall'euro"

barnard, "ecco le bugie sull'uscita dall'euro"

Paolo Barnard parla dell'uscita dall'euro dell'Italia, svelando alcune...
10 cose da sapere su apple!

10 cose da sapere su apple!

Ecco 10 cose che forse non sapevate dell’azienda di Cupertino. Rona...
crisi in grecia: le parole dei protagonisti!

crisi in grecia: le parole dei protagonisti!

Il video riprende le dichiarazioni da parte dei protagonisti e degli a...
monsanto condannata: agricoltori intossicati dai prodotti!

monsanto condannata: agricoltori intossicati dai prodotti!

La Monsanto è, o meglio era, un'azienda leader di mercato per qua...
le immagini della terra viste da saturno!

le immagini della terra viste da saturno!

In questi ultimi giorni si sta parlando moltissimo di pianeti, scopert...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!