In Russia gli operai usano "una sola auto" per andare al lavoro.

Ultimamente la crisi economica che sta colpendo non solo il nostro paese, ma anche gran parte degli stati europei, ha permesso alle persone di ingegnarsi maggiormente alla ricerca di nuove idee per poter risparmiare soldi, ottimizzandone quindi sia i tempi che soprattutto i costi delle singole operazioni giornaliere.

Il prezzo della benzina, sicuramente uno dei talloni d'Achille di ogni famiglia, è purtroppo una delle spese che difficilmente si riesce a ridurre in quanto, mediamente, l'autovettura serve ad ogni individuo per poter recarsi al lavoro e guadagnare quindi uno stipendio oppure per qualsiasi altra commissione che non sia possibile effettuare utilizzando mezzi pubblici o i propri (bicicletta ad esempio oppure utilizzando i propri arti).

In Russia però, vi sono degli operai colleghi di lavoro di una stessa ditta, che hanno avuto un'idea bizzarra, ma allo stesso tempo efficace e sarà di sicuro la chiave per poter spendere meno in benzina, visto che dividere la spesa, sarà senz'altro meno oneroso ed inoltre, con questo sistema, si ridurrà persino l'inquinamento atmosferico.

Le immagini mostrano chiaramente una vettura di color bianco: non appena questa si ferma, ecco che si apre la portiera del passeggero anteriore che scende e saluta colui che stava filmando la scena. Subito dopo qualche secondo, ecco che ne scende un altro fino a contarne adirittura quattro e tutti davanti.

Dopo pochi istanti si apre anche la portiera posteriore e da lì ne scendono ben otto che, sommati ai precendenti ed aggiungendo l'autista, arrivano ad un totale di ben tredici. Come sia possibile farceli stare tutti quanti non è spiegabile purtroppo in quanto, bisognerebbe vedere all'interno dell'abitacolo che non via sia un antro ben nascosto, atto ad alloggiare così tante persone.

Autore willo81
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!