Immigrati, la rabbia di Tor Sapienza

Questo video ci fa vivere uno spaccato di quello che oramai succede giornalmente in tutte le regioni della nostra Italia. Residenti della periferia romana che protestano per l'ambiente malsano che si è venuto a creare per la presenza di un gran numero di immigrati nel loro quartiere, tanto da dover esserci la polizia al portone del condominio dove sono insediati gli stranieri per prevenire eventuali scontri che possano far degenerare la situazione.

E' vero che non bisogna fare di tutta un'erba un fascio ma è anche purtroppo vero che parecchie zone, specialmente nelle grandi città, sono ormai diventate invivibili per le persone che ci hanno sempre abitato a causa di prostitute, spacciatori e furti di vario genere. I nostri politici dovrebbero pensare bene a che situazione si va incontro perchè ormai è all'ordine del giorno sentire di immigrati a cui viene data una diaria giornaliera, la scheda per telefonare, sigarette ed infine alloggi che ogni tanto si permettono anche di distruggere per protesta.

A questo punto, è brutto da dire, ma il razzismo lo si fa verso tutti quegli italiani indigenti ai quali non vengono date le medesime possibilità. Così facendo è normale che la gente protesti se viene costretta, per certi versi, a sottostare alla presenza di questi immigrati che non fanno più vivere una vita normale a chi magari ha risparmiato da anni per comprarsi la casa con dei sacrifici enormi.

Autore andrea72
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!