Il Nuovo Governo e Già in Ginocchio dinnanzi alla Troika - Servizio choc

Durante la trasmissione la Gabbia è andato in onda un interessante servizio del "signor Nessuno" sulla situazione economica del nostro paese. La maggior parte delle banche italiane si trovano in una situazione disastrosa: nel complesso è stato calcolato un buco da 130 miliardi di euro, una cifra enorme. Tra le banche più a rischio in questo momento si trova la storica Monte Paschi di Siena che entro il 31 dicembre deve trovare 5 miliardi di euro e soprattutto degli investitori motivati e disposti a sborsare tale somma. La banca Monte Paschi si trova in questa situazione principalmente perché l'Europa ha imposto il BAIL-IN, successivamente Renzi ha passato il compito di salvarla e tutelare i risparmiatori a JP Morgan ed ora (naturalmente) è sull'orlo del baratro.

Nonostante la situazione non è proprio delle migliori anzi è tutt'altro, la Commissione Europea ha dichiarato di non essere preoccupata e che non teme una crisi del settore bancario italiano. Questa sicurezza da parte dell'Europa arriva dal nuovo Governo Gentiloni che infatti sta già preparando le carte per chiedere al Fondo Salva Stati e al Fondo Monetario Internazionale, gli aiuti per salvare le nostre banche. In poche parole significa che l'Italia si piega alla Troika e che tutti gli italiani saranno costretti a ripagare questo debito. Sempre secondo il signor Nessuno questo è stato un piano ben studiato dalla finanza internazionale per permettere alla Troika di decidere sul futuro dell'Italia.

Autore Ninco89
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!