I Social Network sono veramente sociali o sono un pericolo reale?

Non basterà certamente questo articolo per mettere in guardia dai pericoli della "società virtuale". "Il dramma vero è che non esiste età per ritenersi al sicuro, semmai ogni età ha la sua dose di rischio".

Facebook non possiamo più considerarla come Azienda ma come una vera e propria Istituzione parallela allo Stato. Privacy... cosa è?

Oramai gli italiani l'hanno ceduta a pezzettini un po' per volta ed è facile collegare come nel 1948 un Genio di nome George Orwell ipotizzò la presenza del Grande Fratello.

L'utente nemmeno si è posto il problema di sacrificarla anche al prezzo di diventare un suddito virtualmente reale..

COSA NON SI DEVE FARE ASSOLUTAMENTE SU FACEBOOK E SUI SOCIAL IN GENERE.

Non dovete postare nulla della vostra vita e dei fatti vostri. Potreste obiettare: ma allora che social è?

Infatti non è un social, siete voi che lo credete! Facebook è una Istituzione pseudo-aziendale e vi sembra la definizione adatta a social questa?

Fermatevi un secondo e riflettete un attimo! Facebook sostiene che lo scopo principale è quello di conoscere amici che già conoscete! Amici che conoscete, è questo il social?

Magari proprio quelli che manco vorreste vedere in faccia o gente che non vedete da 30 anni e che spunterebbe nuovamente nella vostra vita per poi scoprire che non è la persona che ricordavate.

E come mai Facebook consente di avere fino a 5.000 amici allora? Nessuno ha tanti amici, perchè per facebook Amico significa che voi di questo conoscete quello che fa e ha fatto in ogni attimo della sua vita. Ma Facebook vieta e chiama SPAM cercare di fare nuove amicizie!

Questa non è una critica contro Facebook che ha tanti meriti ed il primo di aver fatto diventare miliardario il suo fondatore, ma questo articolo potrebbe essere di estrema importanza per qualcuno/a.

Autore 6tony98
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube antennatre. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!