Grecia o Merkel?

Solo cinque giorni, domenica scadrà l'ultimatum fissato dall'Unione Europea nei confronti della Grecia e sarà default. A meno che l'Europa e la Merkel decidano di sovvenzionare ulteriori 7 miliardi per sopperire ai debiti più urgenti e ai fabbisogni dello stato greco. Tsipras ha chiesto ciò, sperando che da qui a domenica salti fuori il coniglio dal cilindro e si esca da questa fase di stallo in cui versa l'Europa economica e le borse dell'intero continente, se non quelle mondiali di riflesso. Quindi, inutile nascondersi con le solite riflessioni sulle conseguenze drammatiche che il cosiddetto GREXIT possa scaturire. Adesso occorre fare ulteriori sforzi sia in positivo che in negativo per affrontare la questione e la Merkel, forte della sua egemonia economica in Europa, sembra essere l'ago della bilancia. Una scelta che ci si attende ed è naturale che sia una scomoda responsabilità.
Autore francy
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

"questo battesimo è di cosa nostra"

"questo battesimo è di cosa nostra"

Tutti ricorderemo lo scalpore che ha fatto il Funerale Casamonica a Ro...
il business dei campi rom: mafia capitale, una vergogna italiana

il business dei campi rom: mafia capitale, una vergogna italiana

Ecco un video che ci mostra un'altra storia, fra le più vergognose de...
spara ai rapinatori: indagato per eccesso di legittima difesa

spara ai rapinatori: indagato per eccesso di legittima difesa

Succede a Casal Palocco: un tabaccaio spara con la sua pistola i rapin...
avvocato mori: "colpo di stato in corso"

avvocato mori: "colpo di stato in corso"

L'avvocato Marco Mori che da sempre lotta per la sovranità moneta...
il business dei rifiuti - dalle discariche ai mercanti!

il business dei rifiuti - dalle discariche ai mercanti!

Le discariche sono dei luoghi in cui vengono depositate grosse quantit...
fidel castro si congratula con tsipras per il referendum!

fidel castro si congratula con tsipras per il referendum!

La questione greca che ha riguardato notiziari e quotidiani internazio...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!