Grave incidente in moto per Martufello, è in gravi condizioni

Il comico laziale Fabrizio Maturani, in arte Martufello, nella giornata di sabato 25 luglio 2015 è rimasto vittima di un grave incidente nella località di Vetralla, in provincia di Viterbo. L'artista si è scontrato brutalmente con il suo scooter contro un'automobile, riportando la frattura del setto nasale e altre contusioni sia alla testa che alle gambe. Infatti, gli sono stati applicati alcuni punti di sutura. L'incidente è accaduto verso le 11 di mattina nel centro del paese e le sue condizioni sembrano abbastanza serie. La dinamica dell'incidente è al vaglio della Polizia Municipale del posto. Inoltre, sono stati loro stessi ad avvisare il 118 per l'autoambulanza e con urgenza è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Viterbo. La prognosi è ancora riservata, si aspetta il bollettino dei medici per venire a conoscenza delle attuali condizioni del noto attore e cabarettista romano.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

la prima stampante di vasi sanguigni in 3d!

la prima stampante di vasi sanguigni in 3d!

La tecnologia ha conosciuto uno sviluppo davvero incredibile ed espone...
papa francesco malato? il suo portavoce smentisce!

papa francesco malato? il suo portavoce smentisce!

Secondo quanto riportato sul giornale il "Quotidiano nazionale" Papa F...
clamoroso lapsus di hollande sull'attacco a parigi

clamoroso lapsus di hollande sull'attacco a parigi

Un clamoroso Lapsus del Presidente Francese Hollande circa gli attacch...
gli orrori della corea del nord!

gli orrori della corea del nord!

La Corea del Nord è una Repubblica Popolare Democratica. Almeno in te...
papa francesco: il lavoro è sacro

papa francesco: il lavoro è sacro

In questo video, vedremo il nostro amato Papa Francesco, leggere ed es...
complessi residenziali cinesi: costruiti ma disabitati!

complessi residenziali cinesi: costruiti ma disabitati!

Questo video è l'ennesima testimonianza di come diversi imprenditori ...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!