Ex presidente INPS Antonio Mastrapasqua - arresti domiciliari per truffa

Questo video risale a qualche anno fa, quando il sig. Antonio Mastrapasqua era nel pieno delle sue funzioni di Presidente dell'INPS e nello stesso tempo svolgeva altri 24 incarichi governativi, intascando, secondo quanto dichiarato, più di 1.200.000 euro l'anno.
Si grida allo scandalo. Si fa la bocca storta, ma tutto passa come una cosa italiana, a cui abituarsi, ricorrendo al solito pensiero, fine a se stesso: "Tanto sono tutti ladri e nessuno ci può far niente!".
Il tempo passa e arrivano le inchieste giudiziarie e gli arresti, ma la memoria degli italiani è corta e non ci si rende neanche conto che il colpevole non è il personaggio Mastrapasqua, o il Galan, o il Lusi, o il Buzzi.
Il colpevole è il sistema mafioso che avvelena il paese, il sistema che fa comodo alla nostra classe dirigente e che permette loro di annullare lo stato sociale e di stravolgere la Costituzione Italiana.
Colpevole è l'apatia degli italiani, che si lasciano incantare dalle grandi promesse elettorali, non mantenute e, mentre il giorno prima, si fanno roboanti discorsi contro la corruzione, il giorno dopo, si apprendono notizie di inchieste giudiziarie e di arresti di esponenti delle istituzioni.
La notizia dell'inchiesta che ha travolto l' ex presidente dell'INPS, per truffa ai danni del servizio sanitario nazionale, in qualità di dirigente generale dell'Ospedale Israelitico di Roma, lascia ancora più disgusto, in quanto esiste una grande quantità di persone che vivono ai limiti della sopravvivenza, nei casi più fortunati.
Autore gaetano1954
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!