Di Maio: voi pensate al canone Rai e Benevento conta i morti!

Luigi Di Maio interviene per smuovere il governo ad aiutare la città di Benevento, che si trova sotto al fango dopo le alluvioni. Di Maio accusa il governo di aver speso milioni di euro per l'acquisto di un nuovo aereo di governo (675 milioni) e per i rimborsi ai partiti (45 milioni). Quei soldi, dice, potevano essere investiti e servire per rimediare al disastro idrologico in cui versano molte regioni. Nel suo intervento inoltre Luigi Di Maio rimprovera al governo di discutere, invece che di un decreto che aiuti tutti i posti colpiti, la riforma della Rai, quando Benevento è in emergenza, conta i morti e ha bisogno di aiuti. Di Maio invita anche tutti i deputati ad approvare un decreto per dimezzarsi lo stipendio, che in totale sono ottanta milioni di euro solo per quanto riguarda la camera, e versarne quaranta milioni alle popolazioni colpite da questo disastro.
Autore giovanniAdmin
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

diserbante nella birra, la legge lo permette!

diserbante nella birra, la legge lo permette!

Da alcuni giorni in terra tedesca sì è alzato un'enorme polverone su...
colosseo chiuso ai turisti per un'assemblea sindacale!

colosseo chiuso ai turisti per un'assemblea sindacale!

L'Italia davanti gli occhi di tutto il Mondo confeziona figuracce uno ...
i migranti e la finestra di overton

i migranti e la finestra di overton

Uno dei problemi maggiormente analizzati e discussi in questo periodo ...
ollie, il bimbo soprannominato pinocchio!

ollie, il bimbo soprannominato pinocchio!

Questa storia ha fatto tenerezza a tutto il Mondo per la particolarit...
lavoratrici italiane a 20€ al giorno sotto caporalato

lavoratrici italiane a 20€ al giorno sotto caporalato

L'Italia sta diventando un paese del terzo mondo. La disoccupazione mo...
germania: l’eutanasia diventa legale!

germania: l’eutanasia diventa legale!

E’ da diversi anni che si parla di eutanasia sia in Italia che a liv...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!