Cruciani SHOCK: "I Cacciatori amano gli animali più degli Animalisti"

Giuseppe Cruciani, continua a diffondere frasi provocatorie nei confronti degli animalisti che tanto dice di non sopportare. Poco tempo fa divenne "famoso" per aver portato nel periodo di Pasqua in radio un agnello per ricordare che sarebbe morto a breve, commentando la foto con un:

" Ho adottato un agnellino, Zanzarina, da oggi fino alla macellazione. La amo, anche da morta."

Questo causò l'ira degli animalisti e da lì il suo gesto di mostrar in faccia ad un gruppo di vegani un grosso salame, come segno di disprezzo verso qualunque forma di animalismo.

La sua pagina Facebook è perennemente piena di foto anti vegan, e lui stesso chiama i vegani "Nazi-Vegani". Questo personaggio fino a poco tempo fa sconosciuto, è riuscito a salire alla ribalta puntando sulle battute contro le filosofie animaliste, sfruttando un argomento facilmente attaccabile poiché non protetto dalle lobby carniste.

Eccolo nel video, su La7, durante una puntata di Tagadà, pronto a tirarne fuori una delle sue, adesso a favore della caccia e dei cacciatori, descritti da lui come molto più amanti degli animali rispetto agli animalisti, sostenendo che l'amore per gli animali consiste anche nell'uccisione di questi esseri innocenti.

Le sue frasi istigano flotte di commenti sotto i suoi post, post che invece sarebbe meglio ignorare del tutto. I suoi ideali ricordano quelli di Matteo Salvini, anche lui grande sostenitore dei cacciatori, anche lui contrario alle unioni e adozioni omosessuali e anche lui contro gli immigrati. Che Cruciani voglia allearsi con la Lega Nord?

Autore Strega
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!