Cosa rischiano gli italiani che vanno in Grecia?

La situazione greca delle ultime settimane ha costretto molti turisti italiani a disdire e cancellare le proprie vacanze in Grecia, per via dei disordini e delle difficoltà economiche. A giorni sarà effettuato il referendum che deciderà delle sorti della Grecia: rimanere all'interno dell'Unione Europea oppure ritornare ad essere uno Stato indipendente con la propria moneta economica, il dracma?
È tutto nelle mani dei cittadini che decideranno cosa è meglio per loro, cercando di scegliere in modo democratico. Ma quali sono i consigli che bisogna dare agli italiani che decidono ugualmente di passare la propria vacanza estiva in Grecia?
Ovviamente il primo consiglio riguarda il denaro: è fondamentale portare con sé quanto più denaro, in quanto le banche o non sono funzionanti oppure c'è una coda infinita. Oltre a questo nel video ve ne sono molti altri tra i quali anche il fatto di portarsi il passaporto e non la carta di identità!
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

il primo formaggio al mondo prodotto con latte di maiale!

il primo formaggio al mondo prodotto con latte di maiale!

Una piccolissima fattoria olandese ha deciso, nei mesi scorsi, di comm...
dieci domande a vittorio sgarbi

dieci domande a vittorio sgarbi

Persona di cultura a 360 gradi, opinion leader a livello nazionale, uo...
profughi allontanati dagli alloggi di treviso

profughi allontanati dagli alloggi di treviso

Sono stati trasferiti nell'ex caserma Serena di Treviso i circa 100 im...
demolizioni nella valle dei templi: "qui siamo tutti abusivi"!

demolizioni nella valle dei templi: "qui siamo tutti abusivi"!

Da qualche mese a questa parte sono diverse le azioni intraprese dalle...
tg regione basilicata: le dovute precauzioni per i botti di capodanno!

tg regione basilicata: le dovute precauzioni per i botti di capodanno!

Al Tg Regione una notizia che non deve spaventare, non deve allarmare,...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!