Benevento: fabbriche e operai annientati dal nubifragio

Sono giornate difficili a Benevento: dopo l'inondazione del fiume "Calore" e il nubifragio, la città si è vista sommersa da elevati strati di fango. Tutti gli abitanti stanno cercando di riprendersi le proprie abitazioni e di rimettersi in piedi.
Chi ne ha risentito di più sono stati i grandi e piccoli imprenditori beneventani. Marchi famosi come la Rummo, azienda produttrice di pasta, si trovavano nella zona industriale della città, ma l'ondata di fango ha trascinato via quasi tutto. Altre aziende, che proprio in questo momento stavano lavorando a progetti importanti, uno dei quali con la Barilla, sono state letteralmente distrutte: non vi è più traccia di macchinari o di materie prime necessarie per lavorare.
Gli operai che lavoravano in queste fabbriche sono davvero preoccupati e non sanno se riusciranno ad uscire da questa situazione. Basti pensare che, solo per quanto riguarda il pastificio Rummo, gli operai in cassa integrazione sono 1500.
Autore giovanniAdmin
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

catrame affiora dal terreno ai confini con l'ilva - video denuncia

catrame affiora dal terreno ai confini con l'ilva - video denuncia

E' passato più di un anno dal giorno in cui la magistratura ha in...
dana vulin: la donna bruciata viva per gelosia!

dana vulin: la donna bruciata viva per gelosia!

DeAna Vulin è una bellissima donna australiana di 28 anni. Qualche an...
al tg 5 sono sicuri: gli attentati in francia sono inventati!

al tg 5 sono sicuri: gli attentati in francia sono inventati!

In questi ultimi mesi abbiamo sentito molto parlare della questione IS...
la verità sul nucleare in italia!

la verità sul nucleare in italia!

Il popolo italiano ogni giorno è bombardato da false informazioni. Lo...
la prima stampante di vasi sanguigni in 3d!

la prima stampante di vasi sanguigni in 3d!

La tecnologia ha conosciuto uno sviluppo davvero incredibile ed espone...
anas, le mazzette sono come ciliegie!

anas, le mazzette sono come ciliegie!

L'Anas, l'Azienda Nazionale Autonoma delle Strade è nella bufera dopo...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!