Bambino siriano dice:" Fermate la guerra e noi non fuggiremo in Europa"!

Il tema legato all'immigrazione a causa dei conflitti in Siria e in altre Nazioni del Medio-Oriente è sotto i riflettori in questi giorni: diversi sono i provvedimenti che sono stati presi da paesi affacciati sul Mar Mediterraneo. A causa dei diversi provvedimenti la maggior parte dei migranti si è spostata verso i paesi dei Balcani, tra cui l'Ungheria come meta preferita. Ungheria che ha fatto costruire dei muri e delle barriere per evitare proprio questo incredibile afflusso di immigrati nel proprio paese. Mentre le istituzioni dell'Unione Europea è come se stessero a guardare promettendo di risolvere ma non agendo, ogni giorno muoiono famiglie intere per cercare di scappare dai conflitti. Il video che viene mostrato ci fa capire quanto sia importante la situazione e come la stessa venga percepita da questo bambino siriano. Intervistato il bambino dice che la situazione è difficile e molti se ne stanno andando dal Paese ma che questa immigrazione si potrebbe evitare fermando la guerra.
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

una proposta di legge per combattere lo spreco alimentare!

una proposta di legge per combattere lo spreco alimentare!

EXPO sta per giungere al termine e, in questi ultimi giorni, ha regist...
napoli: disoccupati rifiutano lavoro per andare in vacanza

napoli: disoccupati rifiutano lavoro per andare in vacanza

In questo video viene mostrata un'intervista fatta ad un imprenditore ...
il tema dell'eutanasia affrontato dalle iene!

il tema dell'eutanasia affrontato dalle iene!

Lunedì 23 novembre 2015 in prima serata su Italia 1 è andata in onda...
hunza - popolo che vive 130-140 anni e non conosce malattie degenerative

hunza - popolo che vive 130-140 anni e non conosce malattie degenerative

Incredibile video che spiega come gli Hunza riescano a vivere dai 130 ...
sicurezza: la protesta dei poliziotti napoletani

sicurezza: la protesta dei poliziotti napoletani

Nei mesi scorsi, a Napoli, si è assistito ad una vera e propria escal...
disabile ma "abile"!

disabile ma "abile"!

Quando si è disabili a causa di un'incidente o ad una malattia, il mo...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!