Atene: la risposta violenta dei cittadini

La ribellione del popolo è avvenuta nel momento in cui il Parlamento greco è stato chiamato ad accettare le misure imposte dall'Eurogruppo e approvate dal primo ministro Alexis Tsipras.
Gli scontri sono avvenuti ad Atene, in piazza Syntagma, dove i manifestanti e polizia sono giunti allo scontro fisico. Molotov e lacrimogeni hanno invaso la piazza. Si parla di 30 arresti e feriti. Nemmeno gli agenti di polizia ne sono usciti illesi, hanno riportato gravi ustioni.
Dopo le dimissioni di Varoufakis, della vice Nantia Valavani e del Segretario Generale del Ministero dell’Economia, delle Infrastrutture, Marina e Turismo, Manos Manousakis, c'è scontro anche all'interno del partito di Tsipras. Si è diviso a metà: da una parte chi è in favore dell'accordo, dall'altra chi non crede che questa sia la strada giusta.
Il popolo vuol far sentire la sua voce e dopo questo scontro sono stati annunciati diversi scioperi: si fermeranno le statali e la metro.
Autore Alessandra
Vota questo articolo
Avvia
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

parata giorno dell'indipendenza ucraina

parata giorno dell'indipendenza ucraina

Nel video sono riportate alcune scene relative alla Parata Militare ch...
aids e hiv, in italia oltre 4 mila nuovi casi d'infezione l'anno!

aids e hiv, in italia oltre 4 mila nuovi casi d'infezione l'anno!

L'Aids, ossia la sindrome da immunodeficienza acquisita è una malatti...
11 settembre:"guerre e terrorismo architettate dal nostro governo"-clark

11 settembre:"guerre e terrorismo architettate dal nostro governo"-clark

Wesley Clark è un ex generale statunitense, si è ritirato, infatti, ...
la doggy-bag arriva anche a roma, da novembre mai più sprechi!

la doggy-bag arriva anche a roma, da novembre mai più sprechi!

La maggior parte dei nostri genitori ci hanno trasmesso una regola di ...
e' natale anche per …, i bambini russo ucraini - guerra donbass

e' natale anche per …, i bambini russo ucraini - guerra donbass

Da "Fort Rus" questo video. Canale di informazione sui tragici accadi...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!