Addio a Dario Fo, morto a 90 anni

Il grandissimo attore di teatro Dario Fo è scomparso stanotte all'età di 90 anni tra cui settanta di essi li ha vissuti tra le pareti dei vari teatri italiani e non. L'uomo da alcuni giorni non riversava in ottime condizioni di salute e per questo motivo è stato ricoverato all'ospedale Sacco di Milano per accertamenti al suo apparato respiratorio. Purtroppo stanotte le sue condizioni si sono aggravate e non ce l'ha fatto, accanto a lui come sempre c'era la moglie Franca Rame.

Dario Fo oltre ad essere un grande attore e anche un ottimo scrittore, infatti pochi giorni fa aveva presentato nel capoluogo lombardo il suo ultimo libro dedicato a Darwin. Dario nonostante fosse avanti con l'età era sempre ricco di impegni non soltanto teatrali, un uomo tutto fare e considerato da tutti "Il giullare della cultura italiana". Circa vent'anni fa aveva ottenuto una grande riconoscenza mondiale, ossia il premio Nobel. Lui ricopriva molti ruoli, oltre ad attore era anche regista, scrittore, pittore, scenografo, politico ed autore di numerose canzoni italiane.

Accanto a lui per una vita intera c'è stata la moglie Franca Rame, anch'essa una grande attrice di teatro che negli anni sessanta con lui creò una grande compagnia teatrale. Tutto il popolo italiano deve essere riconoscente a questo grande uomo, ciao Dario.

Autore calogero82
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!